LA GABBIANELLA

Spettacolo teatrale sul tema della diversità

con Roberta Locci e Monica Serra

LA STORIA

Una gabbiana ricoperta di petrolio, conclude stremata il suo volo nel giardino del gatto Zorba e, prima di deporre un uovo e morire, gli fa promettere tre cose: di non mangiare l’uovo, di prendersi cura del pulcino nato e di insegnargli a volare. Zorba, con l’aiuto dei suoi amici, cova goffamente l’uovo dal quale nasce una bellissima pulcina che chiameranno Fortunata. La piccola gabbiana cresce circondata dall’affetto e dalle cure della sua nuova famiglia pensando d’essere lei stessa un gatto. Ben presto però capirà di essere “diversa” sentendosi esclusa da quello che fino ad allora aveva creduto esser il suo mondo. Inizierà un percorso che la porterà alla scoperta del suo vero essere e a capire assieme a Zorba che non c'è un "giusto destino" da seguire se questo porta all'infelicità.

“Vola solo chi ha il coraggio di provarci”.

 

IL TEMA

Lo spettacolo ruota attorno al tema della “diversità”, parola di cui si sente molto parlare, e che spesso è vittima di forti strumentalizzazioni nella nostra società.  Occorre quindi chiedersi: che cos’è la “diversità”? In che modo essa dovrebbe essere gestita a Scuola?

Il nostro spettacolo prova a mettere un primo tassello per rispondere a questa domanda e lo fa con il linguaggio semplice e incantevole dell’universale fiaba di Sepulveda: la “diversità” è una componente intrinseca ad ogni essere vivente; ognuno è portatore di una propria “diversità” poiché possiede delle caratteristiche che lo rendono differente dagli altri, unico e speciale.

Oggi una delle sfide più difficili da affrontare a scuola non è quella di annullare ogni distinzione ma di includere le caratteristiche specifiche di ognuno in un disegno collettivo, condiviso ed accettato, che è esattamente il messaggio del nostro spettacolo.

 

 

 

ETA' CONSIGLIATA: dai 4 ai 99 anni

durata: 50 minuti

ESIGENZE TECNICHE:

Una stanza sufficientemente capiente, tale da contenere attori e alunni

 

Associazione Culturale Riverrun_Via Giardini, 166_09127_Cagliari_tel/fax 070 43201 _Cell: +39 329 3465439_P. Iva: 02396460921