riverrun


Vai ai contenuti

biografia

RIVERRUN - PERFORMING ARTS

E' un luogo di pensiero e sperimentazione aperto ad artisti disposti a ridefinire ruoli e confini dell’agire performativo con l’intento di innescare e sostenere processi culturali innovativi. Fuori dalle logiche imperanti del mercato dell’arte si propone come officina aperta alla creatività contemporanea e focalizza l’attenzione sul processo creativo e compositivo a discapito dell’opera intesa come prodotto finito. Assumendo su di sé il rischio dell’aperto, considera lo “smarginamento” e lo “smarrimento” come condizione feconda della pratica artistica e si propone di “errare” nel duplice significato di “perdersi nel movimento” e di “correre il rischio di sbagliare”. Nel 2010 inaugura un progetto triennale di residenze creative con alcune delle più importanti realtà performative della scena contemporanea europea, proponendosi come spazio elaborativo aperto a captare e ripensare i segni del divenire e le visioni del presente. Uno spazio di produzione di esperienza e di confronto tra artisti, lontano dalle vecchie scuole dei “Maestri” depositarie di un sapere esclusivo, chiuso e spesso ripiegato su sé stesso.
Riverrun è promotore di C.Re.S.Co. di cui assume il codice etico:

www.progettocresco.it/codice.php




l'attività del riverrun è sostenuta da::



Torna ai contenuti | Torna al menu